Pastena e le Grotte

Le Grotte di Pastena sono annoverate tra i maggiori complessi speleologici della nostra penisola e sono collocate all’interno della Catena dei Monti Ausoni. L’interno delle Grotte è attrezzato turisticamente con comodi sentieri che permettono di ammirare, alla luce dei riflettori, tutte le meraviglie di questo mondo sotterraneo: dalle stalattiti alle stalagmiti, alle colonne, ai laghetti, alle fragorose cascate, alle bizzarre forme delle volte. L’ingresso, segnato da una cortina di stalattiti policrome, è da preludio alle incantevoli dieci sale seguenti, dai nomi fantasiosi. La misura complessiva delle Grotte supera i 3000 mt, facendo si che questo sistema sia il secondo, per sviluppo e lunghezza, della Regione Lazio.

Data:
23 Settembre 2020
Immagine non trovata

Pastena sorge al centro dei monti Ausoni, con impianto circolare, sui 318 m s.l.m. di una sella della dorsale formata dal monte Cimate e dal monte Solo. A nord del centro abitato c'è una grandiosa ed intricata grotta carsica, la grotta di Pastena, già nota come di San Cataldo o del Pertuso...

Per continuare a leggere cliccare Q U I

 

Foto di Franco Carnevale, Emilia Trovini, Gerardo Forti, Vincenzo Raso, Fabrizio Monti, Sergio Panella, Franco, Antonio Grella, Ferdinando Potenti, Pietro Scerrato, Alberto Paglia, Carlo Germani, Joseph De Nicolo che si ringraziano per averle concesse in uso alla Provincia di Frosinone.
  
La Provincia non detiene i diritti d'autore delle foto pubblicate. Esse sono e restano di esclusiva proprietà dell'autore.

Allegati

Ultimo aggiornamento

Venerdi 08 Ottobre 2021