Mostra di ANTONIO VALENTE

Una mostra di splendidi disegni e oggetti dedicati al tema della danza "Antonio Valente Archiscenotecnicopittorcinecostumistartista" il genio delle scene che rivoluzionò, tra l’altro, la scenotecnica mondiale, è stata allestita presso il Palazzo della Provincia di Frosinone dal 20 dicembre 2010 al 12 gennaio 2011 e a Sora, dal 15 gennaio al 6 febbraio 2011 presso il Museo Civico.

Data:
13 Settembre 2020
Immagine non trovata

La mostra, già allestita presso la sala S. Rita di Roma per iniziativa dell’Assessorato alle Politiche culturali e della comunicazione di Roma Capitale, in collaborazione con Zétema ProgEtto Cultura e la Soprintendenza Archivistica per il Lazio, è possibile grazie alla grande disponibilità della vedova di Antonio Valente, la signora Maddalena Del Favero, che ha sempre avuto grande contatto e numerose amicizie in Ciociaria, la terra del suo amato marito.

“E’ intenzione della Presidenza della Provincia e convinzione del mio Assessorato – dice Antonio Abbate – in compartecipazione con la Fondazione Mastroianni e il Comune di Sora, ricordare e valorizzare la figura di Antonio Valente, attraverso due mostre incentrate su un’eccezionale raccolta di disegni a carboncino e pastello ispirati al tema della danza. Valente è una personalità di rilievo mondiale e la sua terra, la nostra Ciociaria, intende riappropriarsi in ogni modo possibile del suo esempio e della prestigiosa eco della sua figura”.  

Allegati

Ultimo aggiornamento

Domenica 13 Settembre 2020