Rinnovo dei Presidenti e dei Consigli provinciali

Gli auguri del presidente di UPI Lazio Antonio Pompeo a Michele De Pascale, presidente di UPI riconfermato alla guida della Provincia di Ravenna e ai colleghi di Latina e Viterbo

Data di pubblicazione:
23 Dicembre 2021
Rinnovo dei Presidenti e dei Consigli provinciali

“Per le Province inizia una nuova stagione a partire dal ruolo strategico di questi Enti nella gestione delle risorse legate al Pnrr” 
 

“Voglio rivolgere i miei più sentiti auguri ai nuovi presidenti delle Province eletti in questa tornata elettorale, a cominciare dall’importante riconferma del presidente dell'Unione delle Province Italiane, Michele De Pascale, che resta alla guida della Provincia di Ravenna. In qualità di presidente di Upi Lazio, le mie più vive congratulazioni e un sincero benvenuto nella famiglia dei presidenti del Lazio al nuovo presidente della Provincia di Latina, Gerardo Stefanelli e a quello della Provincia di Viterbo, Alessandro Romoli.

Voglio anche ringraziare i colleghi uscenti: Carlo Medici, già presidente della Provincia di Latina e Pietro Nocchi, presidente uscente della Provincia di Viterbo.

La tornata elettorale che si è appena conclusa rappresenta un nuovo punto di partenza per le Province italiane: il 2022 sarà un anno contrassegnato da importanti riforme che non solo restituiranno a questi Enti dignità amministrativa e funzionale, ma assegneranno loro ruoli strategici e responsabilità dirette. Il ddl collegato alla Legge di Bilancio è un riconoscimento istituzionale evidente del peso che le Province hanno e hanno dimostrato soprattutto in questi ultimi due anni, svolgendo un compito essenziale nella gestione dei territori alle prese con la pandemia e partecipando alle cabine di regia per affrontare l'emergenza. La stessa modalità elettorale, attraverso l’election day, e l'alta percentuale dell'affluenza alle urne, che nel Lazio ha superato il 90% degli aventi diritto, hanno confermato – se ancora fosse necessario – che le Province godono di ottima salute ma soprattutto del riconoscimento che da sempre meritano sullo scacchiere istituzionale”.

Così il presidente dell'Unione delle Province del Lazio e della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo.

 

Frosinone, 20 dicembre 2021

Ultimo aggiornamento

Giovedi 03 Febbraio 2022