La Provincia di Frosinone apre lo ‘SPORTELLO AMBIENTE’

Da oggi attivo l’Ufficio per Informazioni e Supporto a comuni, imprese e privati nel settore Energetico e Ambientale

Data:
18 Gennaio 2021
Immagine non trovata

Il presidente Pompeo:
continua l'azione di contrasto all'inquinamento per un futuro sempre più ecosostenibile

  

È attivo da oggi, 18 gennaio 2021, grazie alla Provincia di Frosinone e attraverso l’Apef (Agenzia provinciale energia Frosinone), lo ‘Sportello Ambiente’, un ufficio in grado di fornire informazioni e assistenza ai cittadini, alle imprese e ai Comuni in relazione alle opportunità che la normativa europea, nazionale e regionale offrono nel settore energetico e ambientale. La sede si trova in via Mola Vecchia 2, a Frosinone: questa mattina a inaugurarlo c'erano il presidente della Provincia, Antonio Pompeo; il consigliere provinciale delegato all'Ambiente Vincenzo Savo e il general manager di Apef, Fabio De Angelis.

 

Lo ‘Sportello Ambiente’ provvederà alla predisposizione e all'espletamento del bando pubblico finalizzato alla concessione di contributi per 500.000 euro in favore dei Comuni della Provincia di Frosinone per la sostituzione di generatori di calore.

 

Inoltre, i tecnici dello “Sportello ambiente” forniranno l’assistenza tecnica nel procedimento per l'ottenimento del ‘Conto Termico 2.0’, concesso dal GSE. Infatti, al fine di ottimizzare gli incentivi offerti dalla normativa vigente, il bando prevede che la quota della spesa non oggetto del finanziamento provinciale venga coperta dal Conto Termico 2.0, secondo i coefficienti di calcolo dell’incentivo– D.M. 15 febbraio 2016.

 

Lo Sportello fornirà anche supporto alla Provincia di Frosinone nel ruolo di ‘Coordinatore del Patto dei Sindaci e darà supporto e informazioni a cittadini, Comuni e imprese sulle misure attive per la riduzione dei consumi energetici quali:

 

  • Certificati Bianchi;
  • Detrazioni fiscali per gli interventi di efficienza energetica e il recupero del patrimonio edilizio esistente;
  • Conto Termico;
  • Fondo Nazionale per l'Efficienza Energetica;
  • Piano Impresa 4.0;
  • Programma per la Riqualificazione Energetica degli edifici della Pubblica Amministrazione Centrale (PREPAC);
  • Programma di interventi di efficienza energetica delle politiche di coesione 2021 2027;
  • Piano nazionale di Informazione e Formazione per l'efficienza energetica (PIF);
  • Set di misure per la mobilità sostenibile.

Lo “Sportello Ambiente”, attraverso tecnici competenti, darà informazioni e supporto tecnico a imprese e cittadini che vorranno cogliere le opportunità offerte dal sistema degli incentivi nel settore dell'efficienza energetica. 

 

“L'apertura dello Sportello Ambiente – spiega il presidente della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo -  rientra in un pacchetto di misure finalizzate alla promozione dell'uso consapevole e corretto dell'energia e, più in generale, delle fonti rinnovabili. Grazie a questo nuovo servizio gli utenti – Comuni, imprese e privati cittadini - potranno avere un supporto informativo sugli strumenti e le risorse a cui poter accedere. Come Amministrazione provinciale e punto di riferimento dei 91 Comuni, abbiamo promosso costantemente una visione 'corale' nell'affrontare la grande sfida della valorizzazione del nostro patrimonio naturale e lo Sportello Ambiente è un'altra misura dopo il bando sull'efficientamento energetico e il potenziamento della raccolta differenziata. La difesa dell'ambiente – conclude Pompeo - oltre ad essere un dovere delle istituzioni, degli amministratori e dei singoli, è soprattutto una battaglia di civiltà che trova nel rapporto sinergico, coordinato e collaborativo tra i soggetti chiamati ad affrontarla l'unica strategia vincente”.

 

Anche il consigliere provinciale delegato all'Ambiente, Vincenzo Savo, ha sottolineato come “lo 'Sportello Ambiente' rientra in un'ampia serie di interventi e rappresenta un altro fondamentale tassello per rendere sempre più stretto il rapporto tra i cittadini e l'ente Provincia nell'ottica della sensibilizzazione e della sostenibilità ambientale”.

 

Da parte sua il general manager di Apef, Fabio De Angelis ha illustrato tutte le misure e gli strumenti dei quali cittadini, enti e imprese possono avvalersi, specificando le azioni che lo Sportello Ambiente svolge in tale ambito e la tipologia di supporto e informazioni per accedervi.

 

Frosinone, 18 gennaio 2021

Ultimo aggiornamento

Venerdi 04 Giugno 2021