Primo consiglio operativo per la nuova squadra: approvata la delibera per inserire nuove opere di EDILIZIA SCOLASTICA nella programmazione del PNRR

Il presidente Pompeo: "Continuiamo il grande lavoro dell’ente"

Data di pubblicazione:
03 Febbraio 2022
Primo consiglio operativo per la nuova squadra: approvata la delibera per inserire nuove opere di EDILIZIA SCOLASTICA nella programmazione del PNRR

"Ringrazio tutti i consiglieri per il voto unanime: impegno e responsabilità in un settore chiave per la crescita e lo sviluppo del territorio"
 

Nella seduta di oggi il nuovo Consiglio provinciale, uscito dalle elezioni del 18 dicembre scorso, ha votato all’unanimità l’inserimento nella programmazione del Pnrr di nuovi interventi per l’edilizia scolastica, approvando la delibera di integrazione del Piano triennale delle opere pubbliche per la realizzazione di due nuove palestre (a Frosinone e Pontecorvo) e un edificio scolastico (Ferentino).

Progetti vanno ad aggiungersi ai numerosi già finanziati, programmati e per gran parte eseguiti dalla Provincia di Frosinone, che è stata in grado di intercettare oltre 70 milioni di euro per ammodernare, migliorare e adeguare gli edifici esistenti, oltre a programmare la costruzione di nuove scuole, come quella di Frosinone in zona Casaleno e a Sora in località Santa Rosalia, tanto per citarne alcune.

Un atto che consente anche di razionalizzare i servizi, incrementare la qualità dell'offerta didattica e di centrare un consistente risparmio economico derivante dalla dismissione di onerosi contratti di locazione.

A illustrare la delibera il consigliere provinciale delegato all'Edilizia Scolastica, Enrico Pittiglio: “Si tratta di un altro passaggio importante nel settore dell’edilizia scolastica, che si inserisce nel solco del lavoro che l'Ente ha portato avanti attraverso quella che non solo è una funzione centrale per la Provincia ma assolutamente strategica per lo sviluppo e la crescita del territorio. Colgo l'occasione per ringraziare il presidente Pompeo per avermi affidato una delega tanto delicata quanto nevralgica, soprattutto alla luce delle grandi opportunità rappresentate dal Pnrr”.

“È così – sottolinea il presidente della Provincia, Antonio Pompeoche attraverso risorse dirette e direttamente spendibili sui territori, e ora con la grande opportunità offerta dal Pnrr, che potremo dare ai nostri ragazzi luoghi moderni, efficienti e sicuri dove crescere e formarsi. Un grande lavoro portato avanti anche con Upi Lazio il cui obiettivo è costruire, anche grazie al Pnrr, almeno 100 nuove scuole superiori digitali e sostenibili dal punto di vista energetico. Ringrazio, quindi, tutti i consiglieri provinciali che, con voto unanime, hanno dimostrato interesse e apprezzamento nell’impegno e nell’azione della Provincia nel settore dell’edilizia scolastica. La scuola è il passaporto per il futuro – conclude Pompeo - e noi, uomini delle istituzioni, abbiamo il dovere di consegnare ai nostri ragazzi strutture idonee, moderne e sicure dove possano prepararsi ad affrontarlo”.

 

Frosinone, 3 febbraio 2022

Ultimo aggiornamento

Martedi 29 Marzo 2022