La Consigliera di Parità

Fiorenza Taricone è attualmente professoressa associata di Storia delle dottrine politiche presso l’Università degli Studi di Cassino e Lazio Meridionale e componente del Senato Accademico dell’Università per il triennio 2012-2014.

Data:
12 Settembre 2020
Immagine non trovata

Curriculum breve di Fiorenza Taricone

Fiorenza Taricone è attualmente professoressa associata di Storia delle dottrine politiche presso l’Università degli Studi di Cassino e Lazio Meridionale e componente del Senato Accademico dell’Università per il triennio 2012-2014.

Nell’Ateneo di Cassino è stata Presidente del Comitato per le Pari Opportunità; 
dal 2009 ed è attualmente Presidente del Comitato Unico di Garanzia (CUG) dell’Ateneo; 
dal 2011 è Presidente del Cudari (Centro Universitario Diversamente Abili Ricerca Innovazione); 
dal 2011 è Presidente del Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione presso il Polo didattico di Sora;
dal 2006 è Presidente dell’Associazione Nazionale Coordinamento Comitati Pari Opportunità (UniCpo), ora Associazione Comitati Parità e Garanzia(UniCpg).     

www.aisdp.it 

E’ Consigliera di Parità della provincia di Frosinone. 

E’ autrice di saggi e monografie, particolarmente centrati su tematiche quali l’associazionismo in Italia tra Ottocento e Novecento, l’evoluzione dei diritti civili e politici, interventismo e pacifismo. E’ coautrice con Mimma De Leo dei primi manuali sulla storia della condizione femminile per le scuole superiori, Le donne in Italia. Diritti civili e politici e Le donne in Italia. Educazione-Istruzione, apparsi per la casa editrice Liguori di Napoli rispettivamente nel ’92 e nel 95. 

Per la Commissione Nazionale Parità, di cui ha fatto parte dal 1994 al 1996, ha curato due volumi, il primo insieme a Mimma De Leo, dal titolo Elettrici ed elette. Storia, testimonianze, riflessioni a cinquant'anni dal voto alle donne, 1995. 
Il secondo con Mimma De Leo e Marina Addis Saba, dal titolo Alle origini della Repubblica: donne e costituente, 1996. 

Tra le sue pubblicazioni:
Teresa Labriola. Biografia politica di un’intellettuale fra Ottocento e Novecento (Milano, 1994);
L’associazionismo femminile in Italia dall’Unità al Fascismo (Milano, 1996);
Ausonio Franchi. Democrazia e libero pensiero nel XIX secolo (Genova, 1999);
Isabella Grassi. Diari (1920-’21);
Associazionismo femminile e modernismo (Genova, 2000);
Il Centro Italiano Femminile dalle origini agli anni settanta (Milano, 2001);
Teoria e prassi dell’associazionismo italiano nel XIX e XX secolo, (Cassino, 2003);
Elementi di storia delle dottrine politiche(Minturno, 2006); 
Il sansimoniano Michel Chevalier: industrialismo e liberalismo (Firenze,2007). 

Le più recenti: 
Ginevra Conti Odorisio-F. Taricone, Per filo e per segno. Antologia di testi politici sulla questione femminile dal XVII al XIX secolo, (Torino, 2009);
Donne e guerra. Dire, fare, subire (Latina, 2009);
Ottocento romantico e generi. Dominazione, complicità, abusi, molestie (Roma, 2013);
Louis Blanc e Mme d’Agoult (Daniel Stern) socialismo e liberalismo (Firenze, 2014). 

Allegati

Ultimo aggiornamento

Venerdi 22 Gennaio 2021