Il nuovo Prefetto di Frosinone Liguori incontra il presidente della Provincia Pompeo

"Auspicio comune di continuare il rapporto di stima e collaborazione tra le istituzioni"

Data di pubblicazione:
08 Novembre 2021
Immagine non trovata

Nel primo giorno del suo insediamento in Ciociaria, il nuovo prefetto di Frosinone, il dottor Ernesto Liguori, ha fatto visita al presidente della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo.

Cinquantanove anni, laureato in Giurisprudenza e docente di diritto penale alla Scuola Allievi della Polizia di Stato, Liguori è stato anche vice prefetto di Foggia, vicario nella Prefettura di Biella e Barletta-Andria-Trani e presidente della Commissione territoriale per il riconoscimento della protezione internazionale di Milano – sezione di Monza e Brianza.

Accolto questa mattina a Palazzo Jacobucci dal presidente Pompeo, il nuovo prefetto ha espresso parole di apprezzamento per l'accoglienza ricevuta sul territorio. Da parte sua il presidente della Provincia ha illustrato gli aspetti più salienti e caratteristici della provincia: dalle realtà produttive e occupazionali, alle eccellenze nel settore della formazione e della cultura, passando per le peculiarità dei singoli Comuni. Un passaggio, anche in vista dell'imminente assemblea nazionale di Anci e Upi a Parma, Pompeo lo ha riservato al ruolo delle Province e alla battaglia, nell’Unione province italiane, per il riconoscimento di questi enti nelle funzioni chiave per i territori, a cominciare dal ruolo imprescindibile di ‘Casa dei Comuni’.

 

Frosinone, 6 novembre 2021

 

Ultimo aggiornamento

Venerdi 03 Dicembre 2021