Il presidente Pompeo sulla RIUNIONE PER LE SCUOLE

"La Provincia ha sempre rappresentato le esigenze emerse dal confronto con dirigenti scolastici, genitori e rappresentanze degli studenti"

Data:
12 Ottobre 2021
Immagine non trovata

“Nel corso della riunione odierna sulle criticità dei doppi turni e dei trasporti a servizio delle scuole del territorio, la Provincia sin da subito si è fatta portavoce delle risultanze e delle esigenze emerse dalle diverse occasioni di confronto intercorse con le dirigenze scolastiche degli istituti superiori e le rappresentanze dei genitori e degli studenti.

Oggi abbiamo ribadito le difficoltà riscontrate soprattutto dagli studenti del triennio a causa dell’ingresso posticipato, auspicando il superamento del vincolo imposto dal Cts sull’80% della capienza sui mezzi di trasporto e convenendo sulla necessità di apportare, nel frattempo, correttivi condivisi con Prefettura, Regione e Ufficio Scolastico Regionale. Sono certo che dalla collaborazione e dalla sintesi tra le posizioni delle istituzioni, degli enti coinvolti e delle rappresentanze di genitori e studenti, si giungerà alla soluzione più idonea e meno gravosa, sempre nel pieno rispetto delle normative anti-Covid”.

È quanto dichiarato dal presidente della Provincia, Antonio Pompeo, a margine dell'incontro sulla situazione trasporti per le scuole del territorio convocato dalla Regione Lazio.

 

Frosinone, 11 ottobre 2021

 

Ultimo aggiornamento

Giovedi 21 Ottobre 2021