ELEZIONI AMMINISTRATIVE, Pompeo: in bocca al lupo ai candidati sindaci e consiglieri

"Amministrare è impegno e responsabilità ma anche GRANDE OPPORTUNITA' di fare bene per il paese. Il sostegno della Provincia come ‘Casa dei Comuni’

Data:
30 Settembre 2021
Immagine non trovata

A poche ore dal voto delle Amministrative 2021, alle quali parteciperanno 24 comuni ciociari (Acquafondata, Alatri, Alvito, Casalattico, Castro dei Volsci, Castrocielo, Collepardo, Esperia, Fumone, Monte San Giovanni Campano, Pastena, Roccasecca, Sora, Sgurgola, Supino, Terelle, Torre Cajetani, Torrice, Trivigliano, Vallecorsa, Vicalvi e Viticuso), il presidente della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo, vuole mandare un messaggio a tutti i candidati sindaci e consiglieri che concorrono per i rinnovi di primi cittadini e consigli comunali.

Quello delle Amministrative – sottolinea Pompeo – è l'appuntamento più importante per i territori, chiamati a scegliere i loro diretti rappresentanti che non solo saranno alla guida di comuni e città ma svolgeranno anche il delicato e strategico ruolo di congiunzione con gli enti sovraordinati e con il Governo centrale.

Quest'anno, poi, dopo il lungo periodo di emergenza sanitaria e la lenta ripresa delle attività, essere eletto sindaco e consigliere significa accettare una sfida che potrebbe rivelarsi unica e irripetibile: quella di favorire lo sviluppo, la crescita e la modernizzazione del proprio comune attraverso le preziose opportunità rappresentate dal Pnrr.

Amministrare oggi, con le difficoltà e le onerose responsabilità di cui i rappresentanti delle istituzioni sono investiti, in presenza della crisi economica più pesante del dopoguerra e della più grande pandemia del secolo, equivale a una missione che presuppone, innanzitutto, un forte spirito di servizio. Costruire traiettorie di lungo periodo, essere presenti nella quotidianità dei cittadini, informarli e rispondere loro anche attraverso le nuove forme dirette di rapporto con la P.A. rappresentate dai social, credere nelle potenzialità del territorio e dei giovani in prima battuta: sono tutte azioni che un buon amministratore deve mettere in campo, non senza notevoli sforzi e sacrifici, se vuole realmente interpretare il proprio ruolo con impegno, dedizione e coscienza.  Siamo entrati in una  fase di rilancio nazionale che prevede anche ingenti somme da destinare alle politiche di sviluppo locale: sono occasioni per uscire da questa fase complessa e proiettarci in un futuro più ‘semplice’ da governare, ma occorrono vere progettualità. Per le quali la Provincia, che mi onoro di rappresentare, sarà sempre un punto di riferimento, continuando ad esercitare il ruolo di ‘Casa dei Comuni’ e insostituibile collegamento con i più alti livelli istituzionali, come ha dimostrato proprio in questo lungo e complesso periodo.

Ai candidati sindaci e consiglieri, dunque, - conclude il presidente della Provincia - auguro una buona fine di campagna elettorale e a coloro che saranno decretati amministratori dalle urne un proficuo lavoro al servizio delle loro comunità, nella consapevolezza che governare bene è un onere e un onore da svolgere nell’assoluto rispetto delle comunità, dei territori e del loro futuro”.

 

Frosinone, 30 settembre 2021

 

Ultimo aggiornamento

Giovedi 21 Ottobre 2021