Proposte per il RIORDINO DELLA DISCIPLINA sulle FUNZIONI delle PROVINCE

Il presidente di UPI Lazio Pompeo incontra l’assessore regionale agli Enti Locali Corrado

Data:
07 Maggio 2021
Immagine non trovata

“C’è stata piena condivisione sull’esigenza di una revisione organica della legislazione regionale per valorizzare il ruolo di questi Enti”


“In qualità di presidente dell'Unione delle Province del Lazio ho incontrato il nuovo assessore al Turismo, enti locali, sicurezza urbana, polizia locale e semplificazione amministrativa, Valentina Corrado, alla quale ho sottoposto il documento contenente le proposte di riordino della disciplina regionale sulle Province. Un confronto molto proficuo dal quale è emersa la visione comune sulla necessità di valorizzare il ruolo di questi Enti per attribuire loro funzioni di area vasta e di supporto ai Comuni, al fine di semplificare tutto il sistema di governo locale a beneficio dei territori”.

Così il presidente di Upi Lazio e della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo, a margine dell’incontro con l’assessore regionale Corrado nel quale ha sottolineato la necessità di ripensare la legislazione nazionale, anche alla luce dell'emergenza sanitaria che ha evidenziato il grande lavoro di questi Enti pure nella gestione degli interventi per la ripresa degli investimenti a livello locale. Investimenti che, nel 2020, a livello regionale, sono aumentati del 30%. 

Pompeo ha ribadito come le Province siano le istituzioni deputate a raccogliere le istanze e le esigenze dei territori, attraverso un ruolo di coordinamento dello sviluppo locale, ad esercitare funzioni attribuite dalle leggi statali e regionali, a dare un supporto ai Comuni attraverso la S.U.A., gli uffici per la trasformazione digitale, la formazione del personale, gli uffici di progettazione e gestione dei fondi europei.

“Ringrazio l’assessore Corrado per la manifestata disponibilità alla collaborazione – ha concluso Pompeo – che certamente apre a un confronto proficuo con la Regione su un tema che deve essere affrontato con misure concrete nell'esclusivo interesse di rispondere al meglio ai bisogni delle comunità locali”. 
 

Frosione 7 maggio 2021

Ultimo aggiornamento

Venerdi 04 Giugno 2021