Transito MEZZI ECCEZIONALI, la Provincia INFORMATIZZA il servizio con il portale in cloud ‘TRUCKS’

Pompeo: continua il percorso di DIGITALIZZAZIONE e SEMPLIFICAZIONE dell’ente

Data:
15 Marzo 2021
Immagine non trovata

Una Provincia 4.0 anche nelle politiche di gestione delle autorizzazioni per il flusso veicolare dei mezzi eccezionali.

L'Amministrazione provinciale, guidata dal presidente Antonio Pompeo, infatti, ha adottato una soluzione altamente informatizzata per governare tutto l'iter autorizzativo inerente il transito dei mezzi eccezionali, dalla richiesta fino al rilascio del permesso. E questo tenendo conto delle informazioni territoriali, di ogni caratteristica riguardante il mezzo e il carico, dei vincoli strutturali (portata dei ponti, larghezze carreggiate, ecc.), dinamici (incidenti, cantieri, condizioni meteo avverse, ecc.) e della rete stradale.

Si chiama 'Trucks' ed è un portale in cloud fornito dalla Nemea Sistemi, che oltre a garantire il processo di dematerializzazione iniziato dalla Provincia, semplificherà e renderà più accurato il processo di istruttoria legato alle autorizzazioni al transito dei trasporti eccezionali e sarà un valido aiuto anche per la tutela della sicurezza delle persone e delle infrastrutture interessate al transito.

Il nuovo strumento è accessibile a tutti i soggetti interessati, attraverso un link sul sito della Provincia di Frosinone e sarà l'unica modalità per formulare richieste per l'autorizzazione ai trasporti eccezionali.

Inoltre, per dare indicazione in tempo reale agli utenti, tutte le imprese che eseguiranno lavori che riguardano il piano viario, come ad esempio la manutenzione delle condotte, avranno le credenziali per accedere al sistema e inserire sulla mappa le informazioni relative ai cantieri, indicando l'inizio e la fine degli interventi.

Per illustrare le modalità di utilizzo del nuovo servizio, la Provincia ha organizzato un webinar venerdì 12 marzo 2021 al quale hanno preso parte i dirigenti del settore, i consiglieri provinciali Igino Guglielmi, presidente della Prima commissione Lavori Pubblici e Attività tecniche e  Germano Caperna, delegato alla Viabilità. Erano presenti anche alcuni rappresentanti della Nemea Sistemi, la società che fornisce il software.

"Anche in una materia specifica come quella dei trasporti eccezionali – spiega il presidente Pompeo – la Provincia di Frosinone si pone come Ente modello e all'avanguardia per garantire la sicurezza del transito di mezzi eccezionali sulle strade di competenza provinciale, attraverso l'adozione di un modernissimo sistema di gestione delle autorizzazione che consente di monitorare il percorso dall'inizio alla fine su una piattaforma online facile, intuitiva e sicura"

L o c a n d i n a
 

Frosinone, 15 marzo 2021

Ultimo aggiornamento

Venerdi 04 Giugno 2021