Il Consiglio provinciale dà il via libera alla NUOVA S.U.A. : semplificazione e velocizzazione nelle gare d'appalto con il coinvolgimento diretto dei Comuni

INVARIATE le TARIFFE su RC Auto e Ipt, votata la mozione CONTRO la VIOLENZA di GENERE, via libera alla CONSULTA per le DISABILITA'

Data:
23 Novembre 2020
Immagine non trovata

Aumenta la 'quota rosa' in assise:
Rossana CARNEVALE subentra a Gianluigi FERRETTI.

Il presidente Pompeo:
“Un Ente al passo con i tempi senza battute d'arresto nonostante il Covid”

Dodici punti all'ordine del giorno quelli di un Consiglio particolarmente denso di argomenti, che si è svolto questa mattina, nel Salone di rappresentanza di Palazzo Jacobucci, nel rispetto delle normative anti-Covid e in diretta streaming sul canale YouTube del sito istituzionale dell'Ente.

Tra le principali novità licenziate nella seduta c'è l'approvazione della nuova convenzione tra la Provincia di Frosinone e i Comuni per la S.U.A.

La 'nuova' Stazione Unica Appaltante, infatti, prevede l'istituzione di un 'ufficio consortile' all'interno del quale i Comuni diventano 'partner' della Provincia nell'espletamento delle gare. Una sorta di 'co-working' che consente di velocizzare la procedura attraverso il coinvolgimento diretto degli enti locali. Un processo di innovazione fortemente voluto dal presidente Antonio Pompeo, impegnato in un'azione di modernizzazione e velocizzazione del lavoro dell'Ente di piazza Gramsci, improntandolo sempre di più alla collaborazione con i Comuni del territorio.

Sul fronte delle imposte, invece, restano invariate anche per l'anno 2021 le tariffe su RC Auto (Imposta sulle assicurazioni contro la responsabilità civile) e Ipt (Imposta provinciale di trascrizione) come anche l'addizionale provinciale Tarsu. Tra gli altri punti approvati nella seduta anche l'approvazione del Bilancio Consolidato relativo all'anno 2019 con le Società ricomprese nel perimetro di consolidamento del gruppo Amministrazione Pubblica della Provincia.

Votata all'unanimità la mozione, a firma del presidente Antonio Pompeo e della consigliera provinciale Stefania Furtivo, relativa all'adesione al progetto del Comune di Castro Dei Volsci contro la violenza di genere.

Nello specifico il Consiglio, esprimendo la volontà della Provincia - in quanto Ente di coordinamento del territorio come stabilisce la Legge 56/2014 - di mettere in atto, in collaborazione con tutte le istituzioni locali, ogni azione necessaria sotto il profilo sociale, culturale e formativo, finalizzata al contrasto della violenza di genere e all'affermazione delle pari opportunità e dei diritti umani in generale, ha approvato la mozione che prevede di dotare ogni comune del territorio di una targa recante la dicitura 'Comune contro ogni forma di violenza'. Inoltre stabilisce che la Provincia, di concerto con il Comune di Castro dei Volsci e con il coinvolgimento della Consulta delle elette e della Consigliera di parità provinciale, organizzi una giornata dedicata al Monumento della Mamma Ciociara.

Il Consiglio ha proceduto anche alla presa d'atto delle dimissioni del consigliere Gianluigi Ferretti della lista 'Per la Provincia di Frosinone' e proceduto alla surroga, proclamando eletta la consigliera Rossana Carnevale.

Infine, su proposta del vicepresidente Luigi Vacana, il Consiglio, all'unanimità, ha dato il via libera alla costituente Consulta provinciale per le disabilità, un luogo d'incontro nato dal basso che sta raccogliendo l'adesione di associazioni, volontari e strutture impegnati in questo ambito.

"In un momento in cui l'azione amministrativa deve essere concreta ed efficiente - sono le parole del presidente della Provincia, Antonio Pompeo - la Provincia è impegnata a mettere in campo processi di velocizzazione e semplificazione che ne fanno un Ente sempre più al passo con i tempi. Le novità introdotte per la Stazione Unica Appaltante non solo ci consentono di adeguare lo strumento alle necessità sempre più impellenti dei Comuni, ma anche di coinvolgerli direttamente nell'ottica che ho sempre sostenuto e condivisa di Provincia intesa come Casa dei Comuni".

Evidenziando anche l'impegno dell'Amministrazione provinciale nell'azione di contrasto alla violenza di genere con l'adesione al progetto di Castro dei Volsci, il presidente Pompeo ha dato il benvenuto alla consigliera provinciale Rossana Carnevale, che aumenta il novero delle donne nell'assise provinciale.

 

Frosinone 23 novembre 2020

Ultimo aggiornamento

Lunedi 04 Gennaio 2021