Provincia, convocata la prima seduta della nuova CONSULTA delle ELETTE

La presidente CAMPOLI: in campo da subito per difendere i diritti delle donne e contribuire al contrasto della violenza di genere

Data di pubblicazione:
29 Settembre 2022
Provincia, convocata la prima seduta della nuova CONSULTA delle ELETTE

La presidente della Consulta delle Elette, Eleonora Campoli, ha convocato per venerdì 30 settembre 2022, alle ore 16.30, nel Salone di Rappresentanza dell’Amministrazione provinciale, la prima riunione dell’organismo che vede ai vertici, insieme all’assessore palianese, anche la consigliera comunale di Santopadre, Angela Mancini, in qualità di vicepresidente.

La seduta si aprirà con l’insediamento della Consulta, che sarà seguito dai saluti del presidente Pompeo e da una relazione programmatica della presidente Campoli sulle azioni che l’organismo intende mettere in atto nel corso del mandato. Sarà anche l’occasione per parlare delle iniziative territoriali in previsione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne (25 novembre) e della proposta di istituire un tavolo territoriale interistituzionale per le pari opportunità, la difesa dei diritti delle donne e il contrasto alla violenza di genere.

“Il nostro obiettivo – sottolinea la presidente Eleonora Campolisarà quello di favorire politiche inclusive e di parità di genere, facendo da raccordo tra le istituzioni e le associazioni con funzioni consultive e di proposta, per rendere la Consulta luogo privilegiato di incontro e confronto, aperto e inclusivo. Ringrazio ancora il presidente Pompeo per la fiducia e la stima dimostrate nei miei confronti: sarà proprio il suo modello di gestione a guidare e ispirare anche l’operato della Consulta. La sua azione a guida della Provincia è stata da sempre improntata al dialogo, alla collaborazione e alla sintesi, rivelandosi lo schema vincente per raggiungere obiettivi importanti”.

“La Consulta delle elette – ha detto il presidente della Provincia, Antonio Pompeo – è un organismo importante non solo per un’azione incisiva nell’ambito delle pari opportunità ma anche per affrontare delicate tematiche che sempre più sono al centro del dibattito quotidiano per la crescita del Paese. Sono certo che sia la presidente Campoli che la vicepresidente Mancini faranno un ottimo lavoro, coinvolgendo tutte le donne amministratrici del territorio in una battaglia che necessariamente deve essere tra le priorità di tutti”.

 

Frosinone, 28 settembre 2022

Ultimo aggiornamento

Lunedi 14 Novembre 2022