MALTEMPO E NEVE: in azione uomini e mezzi della Provincia

In diversi comuni della Valle di Comino e del cassinate in azione uomini e mezzi del Settore Viabilità della Provincia

Data di pubblicazione:
28 Febbraio 2022
MALTEMPO E NEVE: in azione uomini e mezzi della Provincia

Il presidente Pompeo: efficienza dell'Ente si misura soprattutto nelle condizioni eccezionali

 

"L'operatività e l'efficienza del nostro Ente non si misura soltanto nella gestione ordinaria delle attività legate al settore della viabilità, ma soprattutto in condizioni eccezionali come quella odierna, che richiedono tempestività e competenza per ripristinare le condizioni di sicurezza e circolazione nelle zone particolarmente colpite da neve e maltempo".

Commenta così il presidente della Provincia, Antonio Pompeo, i numerosi interventi che da questa mattina hanno visto impegnati operai, tecnici e mezzi dell'Amministrazione provinciale su diverse arterie di competenza dell'Ente che ricadono in molti comuni. Particolarmente colpita da abbondanti nevicate e venti forti, la zona della Valle di Comino, dove ruspe e mezzi spargisale sono entrati in azione con particolare rapidità.

Una fitta coltre bianca ha ricoperto la S.P. 103 Settefrati-Canneto; la S.P. 223 Picinisco-Prati di mezzo e la S.P. S.Onofrio-Val di Rio, nel comune di Alvito. Gli operai sono intervenuti anche sulla S.P. 242 Santopadre-Decime-Casilina e nei comuni di Terelle, Atina, Villa Latina, Acquafondata, Viticuso, Vallerotonda e Cervaro. Intervento di pulizia del fondo stradale anche nel comune di Fumone.

Nessuna particolare criticità riscontrata nonostante gli interventi abbiano richiesto tempo e impegno, data anche la quantità di neve caduta che, con le temperature rigide, ha completamente imbiancato le sedi stradali.

"Ringraziamo tutte le aree del Settore Viabilità – ha detto il presidente unitamente alla consigliera provinciale delegata alla Viabilità, Antonella Di Pucchio – per il prezioso lavoro che effettuano quotidianamente e per la tempestività con cui intervengono in queste situazioni eccezionali: il nostro Ente deve poter essere sempre garanzia di supporto e sostegno alla viabilità di tutti i comuni e, in particolar modo, di quelli maggiormente colpiti dalle intemperie e impreviste condizioni meteo".

 

Frosinone, 26 febbraio 2022


 

Ultimo aggiornamento

Giovedi 14 Aprile 2022