Consiglio Direttivo Nazionale dell’Albo SEGRETARI COMUNALI e PROVINCIALI

Il Presidente Pompeo: urgente superare la carenza dei segretari nei piccoli comuni

Data di pubblicazione:
24 Febbraio 2022
Consiglio Direttivo Nazionale dell’Albo SEGRETARI COMUNALI e PROVINCIALI

Si è riunito questa mattina, in videoconferenza, il Consiglio direttivo nazionale dell’Albo dei segretari provinciali e comunali, presieduto dal Sottosegretario di Stato dell’Interno, l’onorevole Ivan Scalfarotto, di cui fa parte in rappresentanza delle Province anche il presidente della Provincia di Frosinone e di Upi Lazio, Antonio Pompeo. 

Il presidente Pompeo, nel suo intervento, facendo riferimento ai concorsi avviati e programmati per l’assunzione di nuovi segretari comunali, ha sottolineato la necessità di accelerare le procedure per consentire agli enti locali, soprattutto quelli più piccoli, di avere a disposizione le professionalità adeguate.  

“La figura del segretario comunale - ha detto Pompeo – è di assoluta centralità e importanza all’interno degli enti locali. A causa del gran numero di sedi vacanti, i segretari oggi spesso non riescono ad operare con l’efficienza e la funzionalità necessarie, dovendosi dividere tra più Comuni per garantire almeno le attività più urgenti. Del resto, il segretario comunale, oltre a fornire l’assistenza giuridico-amministrativa nei confronti degli organi di governo, in ordine alla conformità dell'azione amministrativa alle leggi, allo statuto ed ai regolamenti, sovrintende e coordina l’attività amministrativa e opera anche nel delicato ambito della prevenzione della corruzione. Appare, dunque, quanto mai urgente e necessaria una maggiore dotazione di professionalità, anche e soprattutto per superare le difficoltà di gestione e organizzazione interna dei Comuni più piccoli”.

 

Frosinone, 24 febbraio 2022

 

Ultimo aggiornamento

Giovedi 14 Aprile 2022