PROVINCIA al lavoro sul PNRR: fissato il primo webinar sul bando ‘PICCOLI BORGHI’

Entro il 18 febbraio i Comuni dovranno inviare le schede con le proposte dei progetti

Data di pubblicazione:
07 Febbraio 2022
PROVINCIA al lavoro sul PNRR: fissato il primo webinar sul bando ‘PICCOLI BORGHI’

Il presidente Pompeo:
"Bene l'interazione degli amministratori locali con l'Ente.
Importante procedere spediti ed organizzati nella fase di  progettazione
"

Si è ormai avviata la macchina operativa messa in campo dalla Provincia di Frosinone nell'ambito della progettazione legata al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. La macrostruttura incaricata di lavorare sul Pnrr e istituita su impulso del presidente Antonio Pompeo, dopo un primo incontro con i sindaci del territorio, ha attivato gli strumenti necessari per supportare le Amministrazioni locali nella delicata fase di presentazione dei progetti.

I Comuni, infatti, dal primo febbraio scorso, come annunciato nel corso della videoconferenza, stanno ricevendo le newsletter e il mattinale informativo dal Settore Pnrr della Provincia, diretto dal dottor Roberto Canali, che collabora con il Team Frosinone Recovery Plan, nelle persone di Daniela Bianchi, Massimiliano Ricci e Giovanni Betta. All'interno sono contenute tutte le informazioni utili sui bandi aperti, le scadenze e gli aggiornamenti.

Prossimo step il primo di un ciclo di webinar, in programma per il prossimo 11 febbraio 2022 alle ore 10 e sempre in videoconferenza, che riguarda il bando nazionale ‘Piccoli Borghi’ del Ministero della Cultura, per il quale alcuni Comuni hanno già sottoposto loro progettualità.

Sono al lavoro, intanto, gli esperti indicati dalla Regione Lazio, che opereranno all'interno della Provincia di Frosinone ancora per una settimana: dopodiché saranno a disposizione delle Amministrazioni locali che ne faranno richiesta.

Siamo molto soddisfatti della risposta che sta arrivando dai Comuni – è il commento del presidente della Provincia, Antonio Pompeo – e stiamo già ricevendo numerose istanze e richieste di supporto in questa fase di progettazione. Un lavoro sicuramente impegnativo, che richiede dedizione ma anche rapidità di azione e attenzione al metodo e ai requisiti richiesti, quello che la Provincia ha avviato con l'obiettivo di rendere pienamente operativo il ruolo di ‘Casa dei Comuni’. Ringrazio ancora i componenti della task force e il dottor Canali: abbiamo tutte le carte in regola per attirare le risorse del Pnrr e tradurle in azioni concrete finalizzate alla crescita e allo sviluppo del nostro territorio. Avanti così!”.

 

Frosinone, 6 febbraio 2022

Ultimo aggiornamento

Lunedi 04 Aprile 2022