L'assemblea di UNINDUSTRIA elegge il PRESIDENTE e la sua SQUADRA

Gli auguri del presidente POMPEO: "Piena sintonia e sinergia sul ruolo centrale dei territori. Auspico costante collaborazione"

Data:
14 Ottobre 2020
Immagine non trovata

Si è riunita oggi l'Assemblea elettiva di Unindustria che ha nominato i nuovi vertici dell'Unione Industriali del Lazio. Il presidente della Provincia, Antonio Pompeo, esprime le proprie congratulazioni al neo presidente Angelo Camilli, vicepresidente nazionale della Piccola Industria  di Confindustria e componente del Consiglio Generale di Confindustria, a tutta la sua squadra e, in particolare, a Miriam Diurni, giovane imprenditrice di Anagni nominata presidente dell’Area territoriale Frosinone e al vice presidente elettivo Gianfranco Battisti, amministratore delegato di Ferrovie dello Stato Italiane Spa) che assume la delega alle Infrastrutture per la crescita.

"Al neo presidente di Unindustria, Angelo Camilli, che assume le redini di una delle più radicate e importanti realtà associative del Lazio – ha detto il presidente Pompeo – i miei più sentiti auguri di un proficuo lavoro. Condivido pienamente la sua idea di mettere al centro dell'azione i territori e il tessuto economico che, nella nostra provincia in particolare, ha subito un durissimo contraccolpo a causa dell'emergenza ma che, da sempre, costituisce la fondamentale ossatura della Ciociaria sia dal punto di vista dello sviluppo che da quello occupazionale. Auspico – ha continuato Pompeo - una continua e costante collaborazione istituzionale nell'interesse del territorio perché unire le forze per un progetto comune resta l'unica strategia vincente. Concludo rivolgendo le più vive congratulazioni anche alla dottoressa Miriam Diurni di Anagni, che assume il ruolo di presidente dell'Area territoriale di Frosinone e all'ad di Ferrovie dello Stato Italiane Spa, Gianfranco Battisti, originario di Fiuggi, nominato vicepresidente elettivo: sempre più la nostra terra esprime professionalità di elevato profilo e indiscusse competenze. L'Amministrazione provinciale conferma l'assoluta disponibilità al dialogo, al confronto e alla collaborazione per qualsiasi progetto e iniziativa possano essere di sostegno al nostro territorio e ai suoi cittadini".

Ultimo aggiornamento

Venerdi 27 Novembre 2020